Ficus Microcarpa Care: suggerimenti per la crescita e la cura dell'albero di ficus dell'isola verde

Ci è stato chiesto più volte di quanto possa contare se le piante d'appartamento considerate alberi da interno sono facili da curare. Beh, la maggior parte lo sono, e questo include il Green Island Ficus. Questa varietà scoperta dalla Florida Nurserymen and Growers Association (FNGLA) può essere utilizzata sia come pianta d'appartamento che per bordure all'aperto.

Essendo una pianta a bassa manutenzione, non c'è da meravigliarsi perché il Green Island Ficus, noto anche come Ficus Microcarpa , è piuttosto popolare in tutto il nord della Florida. E questo lo ha reso un premio nel 2000.

Ficus microcarpa o sfondo cinese albero di banyan

Green Island Ficus a colpo d'occhio

Il Green Island Ficus ha foglie verdi lucenti e dense che sembrano notevolmente simili a quelle della pianta di giada . La maggior parte dei proprietari di case ha un debole per questa pianta d'appartamento in miniatura a causa della sua capacità di fondersi con qualsiasi angolo del tuo spazio interno.

Se riesci a dargli le condizioni di crescita a cui è stato originariamente abituato, potrebbe raggiungere un'altezza di 20 piedi e sviluppare una chioma gigantesca, specialmente se coltivata all'aperto. Ma la maggior parte di quelli venduti nei vivai e nei negozi di giardinaggio in tutto il Nord America sono generalmente di dimensioni inferiori.

Raggiungerebbero fino a 8 piedi di altezza quando sono trascurati. Questa varietà di Ficus, oltre ad essere utilizzata come pianta perimetrale da esterno, è perfetta anche per la copertura del terreno. Puoi perfezionare la sua forma tagliandola regolarmente per adattarla alle dimensioni e all'altezza che desideri. Per farlo sembrare molto simile al bonsai giapponese , devi tagliarlo in una fase precoce della germinazione.

Suggerimenti per la cura dei ficus di Green Island

India, svezia, primo piano, pianta d'appartamento, foglia

Fioritura e fragranza

È abbastanza esasperante che il Ficus dell'Isola Verde produca a malapena fiori anche nella stagione di crescita e nelle condizioni di crescita più favorevoli. Quindi, non anticipare una fase di fioritura, come nel caso di altre specie della famiglia delle Moraceae. Invece, vuoi considerare di coltivare questa epifita per i suoi densi fiori verdi che potrebbero creare bordi perfetti nel tuo giardino.

Luce e temperatura

Essendo una pianta tropicale, ti aspetteresti che il Ficus funzioni straordinariamente bene in condizioni calde e umide. Portando tratti tropicali, questo arbusto cresce notevolmente selvaggio nelle zone di rusticità USDA da 9 a 11.

Se ci sono stagioni fredde e secche nella tua regione, è l'ideale per coltivare la tua isola verde Ficus in un contenitore al chiuso in modo da poterla spostare al chiuso quando le temperature scendono in modo significativo. Quando lo coltivi all'aperto, assicurati che riceva una luce intensa, ma considera anche di mettere la tua pianta di Ficus in ombra parziale per proteggere le foglie dalle scottature.

Se i livelli di umidità sono bassi, rendendo l'aria circostante troppo secca, è l'ideale per filtrare i raggi solari, che aiuta il terreno a trattenere alcuni frammenti di umidità. Assicurati che il tuo Ficus riceva almeno 6 ore di luce indiretta brillante ogni giorno se cresce indoor.

La maggior parte dei giardinieri esperti posiziona il contenitore in un portico chiuso dove può rimanere intrappolata più umidità, rispetto ad altre parti della casa come un davanzale. Anche se questa pianta d'appartamento preferisce un ambiente più caldo, può sopravvivere a basse temperature tra i 20 ei 30 gradi Fahrenheit.

Ma per la maggior parte, ha bisogno di un clima senza gelo, quindi spostarlo all'interno e modificare la temperatura della stanza durante l'inverno aiuterebbe un gruppo a mantenere il tuo Ficus in condizioni vivaci.

Irrigazione e alimentazione

Il Ficus Green Island non ha bisogno di annaffiature intense. Puoi annaffiarlo abbastanza frequentemente durante i mesi più caldi, diciamo, due o tre volte a settimana, finché non raggiunge la maturità. Devi usare il metodo "ammollo e asciuga" per innaffiare il tuo Ficus.

Usa un vaso da coltivazione con abbastanza fori di drenaggio per far uscire l'acqua in eccesso che potrebbe potenzialmente danneggiare le radici. Lascia che il terreno si asciughi completamente prima di annaffiare di nuovo il tuo Ficus per proteggerlo dalle malattie causate dall'irrigazione eccessiva.

Notando il fatto che questa pianta d'appartamento è in qualche modo resistente alla siccità, questo non significa che dovresti trascurarla del tutto. Se lo coltivi all'aperto, innaffia la tua isola verde in modo uniforme, soprattutto quando le piogge sono poco frequenti.

L'uso del fertilizzante non è necessario, ma potrebbe fare una solida differenza soprattutto se stai cercando una pianta d'appartamento robusta e verde senza tempo. Usa fertilizzante solubile ogni 4 settimane durante l'estate e la primavera. Evita di concimare la tua isola verde durante l'inverno, quando gli ormoni della crescita sono dormienti.

Suolo e trapianto

Durante la preparazione del terreno di coltura, è necessario utilizzare un normale terriccio con sufficiente capacità di drenaggio. Il Ficus Green Island non è eccessivamente esigente in termini di suolo e necessità di trapianto, tranne quando le temperature sono gelide o se i livelli di umidità sono bassi.

Modificare il terreno con il muschio di torba aiuterebbe a trattenere alcuni pezzi di umidità, mentre il letame di compost riduce la necessità di utilizzare fertilizzanti sintetici, che hanno una propria serie di effetti collaterali. Questa varietà di Ficus è naturalmente una pianta a crescita lenta, quindi non sarà necessario trapiantarla in un contenitore più grande in qualsiasi momento subito dopo averla adottata.

Ma se necessario, uno dei periodi migliori per trapiantare è durante la primavera, quando gli ormoni della crescita sono piuttosto attivi. Se stai cercando di coltivarne un paio, posizionali a circa 2-3 piedi di distanza l'uno dall'altro poiché le isole verdi tendono a espandersi man mano che invecchiano.

Toelettatura e manutenzione

Come pianta d'appartamento minuta, la toelettatura non è del tutto necessaria, tranne quando alcune parti della pianta sembrano un po 'spente. Stacca le foglie che sembrano appassite o che mostrano segni di un'infezione batterica. Assicurati di sterilizzare i tuoi strumenti di potatura , in modo da non infettare altre parti della pianta con malattie che sono più spesso difficili da trattare.

Per accelerare un tasso di crescita superiore, sbarazzati delle foglie e dei rami morti. Puoi tagliare il tuo Ficus solo due volte all'anno se non ci sono condizioni allarmanti che si formano sulle foglie o sui rami. Ma se ti piace il tuo Ficus corto e uniforme, puoi controllare le dimensioni molto più spesso.

Parassiti e malattie

La cosa impressionante di questa varietà è che non ci sono parassiti o malattie importanti con cui lotta. In genere, dovrai solo occuparti di cocciniglie e cocciniglie che per lo più tendono a trovare la parte inferiore delle foglie abbastanza abitabile. Come misura di controllo, spruzzare olio di neem principalmente sulle aree colpite.

Un rapporto del Dipartimento di Scienze Agrarie della Pennsylvania State University suggerisce che le macchie gialle che si formano sulle foglie potrebbero essere un segno che stai annaffiando il tuo ficus verde dell'isola. Un'infezione fungina causa principalmente una tale condizione e un rapido rimedio casalingo sarebbe spruzzare bicarbonato di sodio sulle aree che sembrano estremamente colpite.

Se le macchie gialle iniziano a diventare marroni, provocando la caduta delle foglie, ciò potrebbe significare che la tua pianta soffre di un'infezione batterica. Le stesse condizioni potrebbero prevalere anche se i livelli di umidità e umidità nel terreno sono bassi. Non posizionare il tuo Ficus vicino a un condizionatore d'aria poiché le foglie si rovineranno irreparabilmente.

Come propagare il Ficus Microcarpa 'Green Island'

Ficus microcarpa

Uno dei modi più semplici per propagare la tua isola verde è attraverso talee di radice. Il suo apparato radicale fiorisce molto più velocemente e può allungarsi di un paio di piedi, rispetto all'utilizzo di talee. Per superare gli esercizi di propagazione, è necessario:

  • Seziona alcune talee di radice da una pianta più giovane.
  • Immergi le talee nell'ormone radicante se vuoi accelerare la formazione delle radici.
  • Non è necessario metterlo fuori ad asciugare.
  • Metti le talee di radice in un barattolo di vetro pieno di acqua pulita.
  • Posiziona il barattolo di vetro su un davanzale dove può avere accesso alla luce naturale intensa.
  • Dopo alcune settimane, il taglio inizierà a formare le proprie radici e alla fine diventerà una pianta matura.
  • Successivamente dovrai trasferirlo in un contenitore con i giusti requisiti di terreno necessari per diventare una pianta d'appartamento ben condizionata.
  • Usa indumenti protettivi mentre maneggi questa pianta poiché alcune parti hanno una linfa tossica per gli esseri umani e gli animali domestici.

Vantaggi e usi del Green Island Ficus

La maggior parte dei giardinieri usa questa varietà di Ficus per le loro esigenze confinanti o come arbusto di fondazione . Cresce anche indoor senza intoppi purché le condizioni di crescita della stanza siano adatte al suo sviluppo complessivo. Quando è seduto in un grande contenitore, cresce in un cespuglio che può essere tagliato per essere un bonsai in miniatura.

Puoi coltivare questa varietà di Ficus lungo una recinzione o intorno agli alberi che possono consentire alla luce di passare attraverso i loro baldacchini. La parte migliore è che non è invasivo e difficilmente deve essere trapiantato in un contenitore più grande anche negli anni successivi.

Il post Ficus Microcarpa Care: Tips on Growing & Caring For The Green Island Ficus Tree è apparso per la prima volta su DIYs.com .