Le 9 migliori posizioni yoga per il tuo intestino [Digest + Detox]

Le migliori posizioni yoga per il tuo intestino - Dr. Axe

Lo yoga è un rimedio fondamentale per ridurre la tensione muscolare. Ma c'è molto di più.

Ad esempio, oggi possiamo effettivamente vedere come lo yoga cambia il tuo cervello . E anche se è vero che a volte ci concentriamo troppo su quanto possiamo essere "flessibili" in una posizione yoga, ad esempio fino a che punto possiamo portare le nostre mani sul pavimento in una piega in avanti, per esempio, la verità è il cuore dello yoga si concentra sulla regione navale.

Ecco perché qui concentreremo tutta la nostra attenzione sulle migliori posizioni yoga per il tuo intestino.

Yoga e intestino

Per migliaia di anni, i praticanti di yoga hanno sfruttato posture incentrate sulla marina ed esercizi di respirazione per attingere al potere di trasformazione dell'intestino. E oggi, prestare particolare attenzione a quella regione ha più senso che mai.

Fino all'80% del nostro sistema immunitario è ospitato nell'intestino, rendendolo il fulcro della nostra salute. L'intestino è anche soprannominato il "secondo cervello" per il suo impatto sul nostro benessere mentale. Chiaramente, gli yogi hanno fatto qualcosa!

Molte posizioni yoga si concentrano sulla zona addominale, l'area oggi associata al sistema nervoso enterico. Lo yoga focalizzato sull'intestino stimola le cellule nervose del tratto gastrointestinale a interagire con il cervello attraverso il nervo vago.

Alcune ricerche indicano che la terapia yoga può aiutare le persone che si occupano di malattie dell'intestino irritabile e disturbi dell'umore. Questo ha senso, dal momento che le persone con diagnosi di disturbi come l'IBS, la malattia dell'intestino irritabile e persino la depressione mostrano comunemente un'attivazione del nervo vago alterata.

Lo yoga (insieme all'esercizio aerobico) aiuta a migliorare il tono parasimpatico riportando il nervo vago in carreggiata. Allineare la pratica yoga con il movimento e il respiro aiuta a facilitare un modello di respirazione diaframmatica più sano. Ciò consente al nervo vago di interagire con il cervello in un modo che produce meno tensione e agitazione, migliorando la digestione e il sonno.

Le migliori posizioni yoga per il tuo intestino

I fattori di stress dei nostri giorni spesso mandano il sistema nervoso simpatico in overdrive, scatenando ormoni dello stress che ci mandano in modalità "combatti o fuggi". Questo rallenta la digestione e può portare a tutti i tipi di disturbi digestivi, inclusi gonfiore, costipazione o diarrea.

Le migliori posizioni yoga per il tuo intestino non si concentrano solo sul massaggio degli organi digestivi per una migliore mobilità, ma includono anche posture riparatrici per attivare il sistema nervoso parasimpatico del tuo corpo per aiutare il tuo corpo a uno stato più calmo. Il tuo intestino sovraccarico ti ringrazierà!

Sebbene tutte queste posizioni possano migliorare la digestione e la salute generale dell'intestino, trarrai beneficio dalla pratica a stomaco vuoto. (Soprattutto i colpi di scena!)

Le migliori posizioni yoga per il tuo intestino - Dr. Axe
Coccodrillo

Costruire una base per una sana respirazione diaframmatica è la quintessenza di tutto il tuo lavoro di yoga e meditazione che segue. Quindi, anche se potrebbe non sembrare che tu stia facendo molto nella posa del coccodrillo, sappi che stai naturalmente allineando il tuo corpo per ridurre la respirazione del torace superficiale mentre incoraggia un modello di respiro diaframmatico più sano.

Iniziamo!

  • Sdraiati a faccia in giù sul pavimento.
  • Impila gli avambracci uno sopra l'altro, con ciascuna mano sul gomito opposto.
  • Disegna gli avambracci in modo che il petto sia leggermente sollevato dal pavimento, con la fronte appoggiata sulle braccia incrociate. Se questo crea tensione nelle spalle, puoi far scorrere i gomiti un po 'più larghi o arrotolare una coperta e posizionarla sotto le clavicole.
  • Separare leggermente le gambe per una distanza confortevole con le dita dei piedi rivolte verso l'interno, l'esterno o la schiena. Fai quello che ti senti meglio nel tuo corpo.
  • Chiudi gli occhi e rilassa spalle, addome e gambe. Mentre respiri, ammorbidisci gli occhi e la mascella. Rivolgi la tua attenzione al respiro e nota la sensazione della pancia contro il pavimento ad ogni inspirazione mentre il diaframma si abbassa.
  • Osserva il tuo respiro con curiosità, sapendo che con la pratica il respiro inizierà a diventare più dolce, più silenzioso, con inspirazioni ed espirazioni all'incirca della stessa lunghezza.

Centrare in coccodrillo da 2 a 5 minuti.

Le migliori posizioni yoga per il tuo intestino - Dr. Axe
Twist reclinabile

Usa la torsione reclinata per rinvigorire i tuoi organi e il sistema nervoso mentre aiuti la digestione. Questa delicata torsione aiuta anche a promuovere la flessibilità della colonna vertebrale rilasciando la tensione della schiena.

  • Sdraiati sulla schiena con le braccia appoggiate a terra lungo i fianchi.
  • Piega le ginocchia e posiziona i piedi sul pavimento alla larghezza dei fianchi.
  • Tenendo i piedi sul pavimento, espira e abbassa le ginocchia e la parte inferiore del corpo a destra. (Hai la possibilità di girare la testa nella direzione opposta, distogliendo lo sguardo dal tratto.)
  • Inspira, coinvolgi il centro navale e usa la forza del tuo core per riportare le ginocchia al centro.
  • Espira e abbassa lentamente le ginocchia e la parte inferiore del corpo a sinistra, con la possibilità di portare lo sguardo oltre la spalla destra.
  • Ripeti 3-5 volte. Gioca tenendo in mano alcune torsioni, assicurandoti che il tuo respiro continui a muoversi.

Nota: a volte ci concentriamo sulla torsione il più possibile, che può ostacolare il nostro respiro diaframmatico naturale. Se noti che la tua torsione sta restringendo il tuo respiro, esci semplicemente un po 'in modo che il tuo respiro diventi di nuovo regolare e facile.

Il miglior yoga per il tuo intestino - Dr. Axe

Posa del ponte

La leggera compressione sugli organi addominali rinvigorisce la digestione stagnante creando un effetto energizzante.

  • Sdraiati sulla schiena e piega le ginocchia, allontanando i piedi alla distanza delle anche.
  • Metti le braccia lungo i fianchi sul pavimento.
  • Fai rotolare le scapole sotto di te e aggancia il nucleo mentre premi i talloni per sollevare delicatamente i fianchi da terra.
  • Fai attenzione a non sollevare troppo in alto: vogliamo evitare di creare un arco eccessivo nella parte bassa della schiena.
  • Mantieni la posizione per 5-10 respiri, respirando mentre coinvolgi delicatamente il core, inclusi i muscoli dei glutei.

Il miglior yoga per il tuo intestino - Dr. Axe

Posa ginocchia al petto

Conosciuta anche come "posa per alleviare il vento", puoi capire perché questa postura apporta benefici alla salute dell'apparato digerente. Ed è qui che le cose si fanno davvero interessanti …

I ricercatori hanno incluso questo post in uno studio del 2017 secondo cui lo yoga incentrato sull'intestino aiuta i nostri corpi ad assorbire più micronutrienti , in particolare zinco, ferro, rame e magnesio. Secondo i ricercatori …

“Le posture yoga … hanno aiutato a migliorare la digestione massaggiando le ghiandole digestive interne, che a loro volta hanno contribuito a un migliore assorbimento dei micronutrienti. Le pratiche di yoga aiutano nel massaggio delicato e automatico degli organi interni e, quindi, facilitano il funzionamento del sistema digerente, del sistema respiratorio, del sistema circolatorio, del sistema nervoso, del sistema endocrino e del sistema escretore ".

  • Per praticare la posizione dalle ginocchia al petto, sdraiati sulla schiena con le gambe distese dritte e appoggiate sul pavimento.
  • Espira e attira il ginocchio destro verso il petto.
  • Avvolgi le mani attorno alla gamba destra appena sotto il ginocchio e attira il ginocchio verso il petto.
  • Mantenete la posizione per 15 secondi, prestando attenzione a mantenere la schiena, le spalle, il bacino e la gamba allungata a terra.
  • Ripeti dall'altra parte.
  • Infine, disegna entrambe le ginocchia e avvolgi le braccia attorno a loro, attirandole verso il petto mentre ti rilassi attraverso il nucleo. Mantieni la posizione per 10-15 secondi.

Squeeze addominale

Lavorare con le contrazioni addominali aiuta a migliorare il tono e i massaggi dell'addome e migliora la circolazione agli organi addominali mentre rafforza la parete addominale. Il vero vantaggio arriva quando coordini le contrazioni con la respirazione diaframmatica, invitando il tuo corpo a entrare in una modalità del sistema nervoso parasimpatico più equilibrata, nota anche come "riposa e digerisci".

Solo una parola di cautela: la compressione e il rilascio addominale potrebbero non essere adatti a persone che soffrono di ernie, recenti interventi chirurgici addominali, gravidanza, mestruazioni, glaucoma o ipertensione non controllata. Rivolgiti al tuo medico per vedere se è giusto per te.

  • Per esercitarti, mettiti in posizione eretta con i piedi leggermente più larghi dei fianchi. Piega le ginocchia e metti le mani sulle cosce.
  • Mentre espiri, contrai il tuo core, portando l'ombelico verso la colonna vertebrale.
  • Inspirate e lasciate che la contrazione si rilassi.
  • Ripeti 10 volte.

Il miglior yoga per il tuo intestino - Dr. Axe

Piegamento in avanti in piedi

I muscoli posteriori della coscia ottengono la maggior parte del merito quando si tratta di piegare in avanti le posizioni nello yoga, ma anche i tuoi organi digestivi e le ghiandole vengono stimolati e massaggiati mentre respiri nella compressione naturale di una piega in avanti.

A seconda del tuo comfort, ci sono diverse opzioni per le curve in avanti, ma tutte ti aiuteranno a voltarti verso l'interno supportando allo stesso tempo una sana digestione ed eliminazione.

Nota: evita questa posizione se hai a che fare con una lesione alla schiena o al tendine del ginocchio, sciatica, glaucoma, ipertensione incontrollata o distacco della retina.

  • Stai in piedi con i piedi alla distanza delle anche.
  • Espira e coinvolgi le cosce e il core mentre ti pieghi in avanti, facendo perno sui fianchi.
  • Posiziona la punta delle dita sul pavimento (o su un blocco yoga) davanti ai piedi.
  • Allunga la colonna vertebrale mentre inspiri e ammorbidisci nella posa mentre espiri.
  • Mantieni la posizione per diversi respiri, quindi aggancia l'interno delle cosce, ruota i glutei insieme e solleva attraverso il pavimento pelvico e il nucleo per raggiungere una posizione eretta. Respirare.

Il miglior yoga per il tuo intestino - Dr. Axe
Opzione: se una piega in avanti completa ti sembra troppo intensa, usa una sedia come sostegno e ottieni gli stessi benefici digestivi senza esagerare.

Il miglior yoga per il tuo intestino - Dr. Axe

Torsione della colonna vertebrale da seduto

I colpi di scena aiutano a rinvigorire il tuo sistema digestivo e aiutano anche a spremere gli accumuli tossici. La buona notizia è che una svolta delicata fa molto, quindi fermati alla prima sensazione di allungamento e resisti all'impulso di esagerare.

  • Inizia in posizione seduta con le gambe distese davanti a te.
  • Incrocia la radice destra sul ginocchio sinistro, piantandola sul pavimento.
  • Posiziona il braccio destro dietro di te, con la punta delle dita sul pavimento.
  • Inspirare allungare la colonna vertebrale.
  • Espira, posiziona il gomito sinistro sopra la coscia destra esterna per muoverti nella leggera torsione.
  • Guarda oltre la spalla destra senza affaticare il collo.
  • Fai 5 respiri in questa svolta.
  • Rilassati delicatamente e ripeti sull'altro lato.
  • Nota: è possibile eseguire questa leggera rotazione da una posizione seduta su una sedia se il pavimento non è comodo.

Il miglior yoga per il tuo intestino - Dr. Axe

Posa delle gambe sul muro

Questa posizione calmante incoraggia ulteriori transizioni del tuo corpo in modalità "riposa e digerisci" mentre aiuta la circolazione e la salute del tratto gastrointestinale.

(Questa delicata inversione è anche un ottimo yoga per la postura del flusso linfatico per aiutare a nutrire il tuo sistema immunitario.)

  • Per iniziare, arrotolare un asciugamano o una coperta a circa 4 pollici di diametro.
  • Quindi, siediti con un'anca contro il muro e l'asciugamano arrotolato nelle vicinanze.
  • Rotola con cautela sulla schiena mentre fai oscillare le gambe lungo il muro.
  • Trova una distanza comoda dal muro in modo che le tue gambe possano appoggiarci facilmente.
  • Piega le ginocchia e appoggia i piedi sul muro in modo da poter sollevare i fianchi abbastanza da posizionare il rotolo sotto il bacino.
  • Appoggia il bacino sul rotolo ed estendi le gambe lungo il muro per rilassarti lì.
  • Chiudi gli occhi e porta la tua attenzione sul respiro al bordo delle narici.
  • Rimani qui per 3-5 minuti, usando le tue espirazioni per rilassarti.
  • Nota il sollevamento della pancia, l'espansione delle costole e il sollevamento del torace (in quest'ordine) ad ogni inspirazione.
  • Nota la pancia che si rilassa ad ogni espirazione mentre le costole si ritirano.
  • Respira, riposa e lascia che la gravità faccia il suo dovere.

Il miglior yoga per il tuo intestino - Dr. Axe

Posizione del cadavere

Integra tutto il lavoro che hai svolto in questo rilassamento a riposo per chiudere le migliori posizioni yoga per la tua pratica intestinale. Sebbene possa essere allettante saltare questo ultimo passaggio, goditi la concentrazione interiore e la consapevolezza centrata e calma che si verificano qui. Puoi usare un cuscino sottile sotto la testa per sostenere il collo. Una coperta arrotolata o un rullo di schiuma sotto la parte posteriore delle ginocchia può anche creare più comfort nella parte bassa della schiena. E, naturalmente, copriti con una coperta se lo desideri. (Basta non addormentarsi!)

  • Sdraiati sulla schiena con le gambe lunghe e le braccia lungo i fianchi, i palmi rivolti verso l'alto.
  • Tira le scapole sotto di te e chiudi gli occhi.
  • Segui il flusso del tuo respiro, notando la sensazione fresca del respiro quando colpisce il bordo delle tue narici.
  • Riposa qui per diversi minuti, lasciando che i benefici della tua pratica prendano piede.

Il post Le 9 migliori posizioni yoga per il tuo intestino [Digest + Detox] è apparso per primo su Dr. Axe .