L'olio essenziale di maggiorana aiuta a migliorare la digestione e la salute del cuore

Olio essenziale di maggiorana - Dr. Axe

Se non hai familiarità con la maggiorana, probabilmente conosci il suo cugino stretto, l' origano . È un'erba che ha una storia molto specifica di uso culinario e medicinale e si trova spesso sotto forma di olio essenziale di maggiorana.

Secondo la mitologia greca, Afrodite, la dea dell'amore, era una grande fan di questa erba, che ha portato ad essere utilizzata per fare pozioni d'amore. Per secoli nelle cucine di tutto il mondo, i suoi usi sono stati e continuano ad essere di ampia portata.

Che si tratti della versione fresca o secca, può essere aggiunto a piatti di carne e verdure, condimenti per insalate e stufati.

La maggiorana può anche essere assunta per via orale in una forma medicinale più concentrata o utilizzata localmente e in aromaterapia come olio essenziale. È stato dimostrato che l'inalazione di olio essenziale di maggiorana calma il sistema nervoso e, a sua volta, influisce positivamente sul sistema cardiovascolare migliorando il flusso sanguigno e abbassando la pressione sanguigna.

È stato usato per trattare tosse, naso che cola, problemi alla cistifellea, problemi digestivi, depressione, vertigini, emicranie, mal di testa nervoso, dolore ai nervi e paralisi.

Continua a leggere per capire perché dovresti usare l'olio essenziale di maggiorana e come questa potente erba potrebbe essere in grado di migliorare la tua salute oggi.

Cos'è l'olio essenziale di maggiorana?

La maggiorana è un'erba perenne originaria della regione mediterranea e una fonte altamente concentrata di composti bioattivi che promuovono la salute.

Gli antichi greci chiamavano la maggiorana "gioia della montagna" e la usavano comunemente per creare ghirlande e ghirlande sia per matrimoni che per funerali.

Nell'antico Egitto, era usato in medicina per curare e disinfettare. Era anche usato per la conservazione degli alimenti.

Durante il Medioevo, le donne europee usavano l'erba nei mazzolini (piccoli mazzi di fiori, tipicamente regalati). La maggiorana dolce era anche un'erba culinaria popolare in Europa durante il Medioevo, quando veniva usata in torte, budini e porridge.

In Spagna e in Italia il suo uso culinario risale al 1300. Durante il Rinascimento (1300-1600), era tipicamente utilizzato per aromatizzare uova, riso, carne e pesce. Nel XVI secolo era comunemente usato fresco nelle insalate.

Per secoli, sia la maggiorana che l'origano sono stati usati per fare i tè. L'origano è un comune sostituto della maggiorana e viceversa a causa della loro somiglianza, ma la maggiorana ha una consistenza più fine e un profilo aromatico più delicato.

Ciò che chiamiamo origano va anche da "maggiorana selvatica" e ciò che chiamiamo maggiorana è comunemente chiamato "maggiorana dolce".

Per quanto riguarda l'olio essenziale di maggiorana, è esattamente quello che sembra: l'olio dell'erba.

Benefici

1. Aiuto digestivo

Includere le spezie di maggiorana nella dieta può aiutare a migliorare la digestione. Il solo profumo può stimolare le ghiandole salivari, che aiutano la digestione primaria del cibo che avviene in bocca.

La ricerca mostra che i suoi composti hanno effetti gastroprotettivi e antinfiammatori.

Gli estratti dell'erba continuano ad aiutarti a digerire i pasti stimolando il movimento peristaltico dell'intestino e favorendone l'eliminazione.

Se soffri di problemi digestivi come nausea, flatulenza, crampi allo stomaco, diarrea o costipazione, una tazza o due di tè alla maggiorana possono aiutare ad alleviare i sintomi. Puoi anche provare ad aggiungere l'erba fresca o essiccata al tuo prossimo pasto per il comfort digestivo o usare l'olio essenziale di maggiorana in un diffusore.

2. Problemi delle donne / equilibrio ormonale

La maggiorana è nota nella medicina tradizionale per la sua capacità di ripristinare l'equilibrio ormonale e regolare il ciclo mestruale. Per le donne che soffrono di squilibrio ormonale, questa erba può finalmente aiutarti a mantenere livelli ormonali normali e sani.

Che tu abbia a che fare con i sintomi mensili indesiderati della sindrome premestruale o della menopausa, questa erba può fornire sollievo a donne di tutte le età.

È stato dimostrato che agisce come un emmenagogo , il che significa che può essere usato per iniziare le mestruazioni. È stato anche usato tradizionalmente dalle mamme che allattano per promuovere la produzione di latte materno.

La sindrome dell'ovaio policistico (PCOS) e l'infertilità (spesso derivante da PCOS) sono altri significativi problemi di squilibrio ormonale che questa erba ha dimostrato di migliorare.

Uno studio del 2016 pubblicato sul Journal of Human Nutrition and Dietetics ha valutato gli effetti del tè alla maggiorana sul profilo ormonale delle donne con PCOS in uno studio randomizzato, in doppio cieco e controllato con placebo. I risultati dello studio hanno rivelato gli effetti positivi del tè sul profilo ormonale delle donne con PCOS.

Il tè ha migliorato la sensibilità all'insulina e ridotto i livelli di androgeni surrenali in queste donne. Ciò è molto significativo poiché un eccesso di androgeni è alla radice dello squilibrio ormonale per molte donne in età riproduttiva.

3. Gestione del diabete di tipo 2

Il Centers for Disease Control and Prevention riporta che un americano su 10 ha il diabete e il numero continua ad aumentare. La buona notizia è che una dieta sana, insieme a uno stile di vita sano, è uno dei modi migliori per prevenire e gestire il diabete, in particolare di tipo 2.

Gli studi hanno dimostrato che la maggiorana è una pianta che appartiene al tuo arsenale anti-diabete e qualcosa che dovresti assolutamente includere nella tua dieta per diabetici .

In particolare, i ricercatori hanno scoperto che le varietà essiccate commerciali di questa pianta, insieme all'origano messicano e al rosmarino , agiscono come un inibitore superiore dell'enzima noto come proteina tirosina fosfatasi 1B (PTP1B). Inoltre, la maggiorana coltivata in serra, l'origano messicano e gli estratti di rosmarino erano i migliori inibitori della dipeptidil peptidasi IV (DPP-IV).

Questa è una scoperta impressionante poiché la riduzione o l'eliminazione di PTP1B e DPP-IV aiuta a migliorare la segnalazione e la tolleranza dell'insulina. Sia la maggiorana fresca che quella essiccata possono aiutare a migliorare la capacità del corpo di gestire correttamente la glicemia.

4. Salute cardiovascolare

La maggiorana può essere un utile rimedio naturale per le persone ad alto rischio o che soffrono di sintomi di ipertensione e problemi cardiaci. È naturalmente ricco di antiossidanti, il che lo rende eccellente per il sistema cardiovascolare e per tutto il corpo.

È anche un vasodilatatore efficace, il che significa che può aiutare ad allargare e rilassare i vasi sanguigni. Questo facilita il flusso di sangue e riduce la pressione sanguigna.

È stato dimostrato che l'inalazione di olio essenziale di maggiorana abbassa l'attività del sistema nervoso simpatico e stimola il sistema nervoso parasimpatico, con conseguente vasodilatazione per ridurre lo sforzo cardiaco e diminuire la pressione sanguigna.

Uno studio su animali pubblicato su Cardiovascular Toxicology ha scoperto che l'estratto di maggiorana dolce ha funzionato come antiossidante e ha inibito la produzione di ossido nitrico e perossidazione lipidica nei ratti con infarto miocardico (attacco di cuore).

Annusando semplicemente la pianta, puoi diminuire la tua risposta di lotta o fuga (sistema nervoso simpatico) e aumentare il tuo "sistema di riposo e digestione" (sistema nervoso parasimpatico), che riduce lo sforzo su tutto il tuo sistema cardiovascolare, per non parlare del tuo tutto il corpo.

5. Sollievo dal dolore

Questa erba può aiutare a ridurre il dolore che spesso viene fornito con rigidità muscolare o spasmi muscolari, nonché mal di testa da tensione. I massaggiatori spesso includono l'estratto nel loro olio da massaggio o lozione proprio per questo motivo.

Uno studio pubblicato su Complementary Therapies in Medicine indica che quando l'aromaterapia alla maggiorana dolce veniva utilizzata dagli infermieri come parte della cura del paziente, era in grado di ridurre il dolore e l'ansia.

L'olio essenziale di maggiorana è molto efficace per alleviare la tensione e le sue proprietà antinfiammatorie e calmanti possono essere avvertite sia nel corpo che nella mente. Per motivi di relax, puoi provare a diffonderlo a casa tua e usarlo nel tuo olio da massaggio fatto in casa o ricetta della lozione.

Incredibile ma vero: solo l'inalazione di maggiorana può calmare il sistema nervoso e abbassare la pressione sanguigna.

6. Prevenzione dell'ulcera gastrica

Uno studio sugli animali del 2009 pubblicato sull'American Journal of Chinese Medicine ha valutato la capacità della maggiorana di prevenire e curare le ulcere gastriche. Lo studio ha rilevato che a dosi di 250 e 500 milligrammi per chilogrammo di peso corporeo, ha ridotto significativamente l'incidenza di ulcere, secrezione gastrica basale e produzione di acido.

Inoltre, l'estratto ha effettivamente reintegrato il muco della parete gastrica impoverito, che è la chiave per la guarigione dei sintomi dell'ulcera.

La maggiorana non solo ha prevenuto e curato le ulcere, ma ha anche dimostrato di avere un ampio margine di sicurezza. È stato inoltre dimostrato che le parti aeree (fuori terra) della maggiorana contengono oli volatili, flavonoidi, tannini, steroli e / o triterpeni.

Maggiorana contro origano - Dr. Axe

Nutrizione

La maggiorana ( Origanum majorana ) è un'erba perenne che proviene dalle foglie della pianta che appartengono al genere Origanum , che è un membro della famiglia della menta.

Un cucchiaio di maggiorana essiccata contiene circa:

  • 4 calorie
  • 0,9 grammi di carboidrati
  • 0,2 grammi di proteine
  • 0,1 grammi di grasso
  • 0,6 grammi di fibra
  • 9,3 microgrammi di vitamina K (12% DV)
  • 1,2 milligrammi di ferro (7% DV)
  • 0,1 milligrammi di manganese (4% DV)
  • 29,9 milligrammi di calcio (3% DV)
  • 121 unità internazionali di vitamina A (2% DV)

La maggiorana essiccata è piuttosto impressionante, ma la versione fresca in genere ha livelli ancora più elevati di vitamine e minerali.

Rischi ed effetti collaterali

Le foglie aromatiche sono sicure in quantità di cibo comuni e probabilmente sicure per la maggior parte degli adulti se assunte per via orale in quantità medicinali per brevi periodi di tempo.

Se usata a lungo termine in modo medicinale, la maggiorana è probabilmente pericolosa e può causare effetti collaterali negativi. Ci sono alcune prove che potrebbe causare il cancro se usato per troppo tempo.

Si sconsiglia l'applicazione della maggiorana fresca sulla pelle o sugli occhi poiché potrebbe causare irritazione.

Se sei incinta o stai allattando, è meglio attenersi alla maggiorana nelle quantità di cibo. I bambini dovrebbero anche averlo solo in quantità di cibo.

Se hai un'allergia all'origano, al basilico, alla lavanda, alla menta o a qualsiasi altro membro della famiglia delle piante delle Lamiacea , potresti essere allergico anche alla maggiorana.

Se hai problemi di salute in corso, inclusi ma non limitati a quanto segue, dovresti consultare il tuo medico prima di usare quantità medicinali di questa pianta:

  • Disturbi emorragici
  • Diabete
  • Ostruzioni del tratto gastrointestinale o urinario
  • Condizioni polmonari come l'asma
  • Ulcere
  • Battito cardiaco lento (bradicardia)
  • Convulsioni

Dovresti anche smettere di usarlo in medicina almeno due settimane prima di qualsiasi tipo di intervento chirurgico.

Come aggiungere alla dieta

Dal punto di vista medico, la maggiorana può essere acquistata e assunta come integratore sotto forma di capsula, tintura liquida o tè.

I fiori e le foglie sono usati freschi ed essiccati in tutti i tipi di delizie culinarie e l'erba è spesso usata come spezia. Alcuni degli alimenti più comuni con cui si abbina bene includono:

  • pesce
  • Manzo
  • vitello
  • agnello
  • tacchino
  • pollo
  • verdure verdi
  • carote
  • cavolfiore
  • uova
  • funghi
  • pomodori

Questa pianta dà anche una spinta sana e gustosa a condimenti per insalate, stufati, zuppe e marinate. Può essere infuso anche in aceti e oli e si abbina bene con origano, timo e altre spezie terrose.

Se stai pensando di coltivare la pianta da solo, è un'ottima idea. Non solo è relativamente facile da coltivare e mantenere, ma attira anche api da miele e polline d'api e aiuta la qualità del tuo giardino in generale.

Quando la pianta viene coltivata vicino all'ortica , si dice che l'olio aromatico sia ancora più forte.

Vuoi provare un'idea per la colazione ricca di proteine che includa questa erba? Questa ricetta della salsiccia per la colazione al tacchino non è solo super saporita e salutare, ma mantiene anche la tua energia fino all'ora di pranzo.

La maggiorana è un must per questa ricetta, non solo per il fattore sapore, ma soprattutto per i fantastici benefici per la salute.

Conclusione

  • La maggiorana è una pianta mediterranea che può essere utilizzata al posto o in modo simile all'origano.
  • Come l'origano, aggiunge molti benefici per la salute oltre al sapore quando viene utilizzato in cucina. Può essere acquistato e utilizzato come erba secca o fresca. È anche disponibile in integratori e forme di tè, oltre all'olio essenziale di maggiorana.
  • Studi hanno dimostrato che la maggiorana può fornire benefici per la salute a persone che soffrono di squilibri ormonali, diabete, ulcere e disturbi digestivi.
  • L'uso dell'olio essenziale di maggiorana in aromaterapia ha dimostrato che è benefico per il sistema nervoso e per il sistema cardiovascolare, rendendolo un ottimo rimedio naturale per stress, dolore, tensione nervosa, ansia, affaticamento muscolare, ipertensione e problemi cardiaci .

Il post Maggiorana Olio essenziale aiuta a migliorare la digestione e la salute del cuore è apparso per la prima volta su Dr. Axe .