Oli biblici: i 12 oli più venerati e i loro usi storici

Oli biblici - Dr. Axe

Gli oli essenziali sono stati parte integrante della vita quotidiana delle persone per migliaia di anni. Nella Bibbia sono menzionati almeno 33 oli essenziali specifici e piante aromatiche che producono oli, e la parola “incenso” è menzionata 68 volte nella Scrittura. Salmo 45: 7-8, Proverbi 27: 9, Isaia 61: 3 ed Ebrei 1: 9 fanno tutti riferimento in qualche modo agli oli, come in "l'olio della gioia" e "l'olio della letizia", e parlano di come gli oli "Rallegrare il cuore."

Gli oli essenziali sono anche indicati nella Bibbia come fragranze, odori, unguenti, aromi, profumi e aromi dolci. In totale, ci sono oltre 600 riferimenti agli oli essenziali e / o alle piante aromatiche da cui sono stati estratti nella Bibbia.

12 oli essenziali della Bibbia

Ecco 12 degli oli più venerati della Bibbia e i loro usi storici …

1. Incenso

L'incenso è il re degli oli. Era usato come componente principale del sacro incenso, una medicina e una moneta e, naturalmente, era un dono dei saggi a Gesù bambino. Infatti, al tempo della nascita di Gesù, sia l'incenso che la mirra potevano valere più del loro peso nel terzo dono: l'oro.

2. Mirra

Citato nella Scrittura 156 volte, gli usi dell'olio di mirra nella Bibbia includevano l'uso come un unguento, incenso, ingrediente per l'imbalsamazione e come trattamento di bellezza della pelle della regina Ester in Ester 2:12. Di gran lunga, l'uso più comune della mirra nella Bibbia è come parte dell'olio della santa unzione.

3. Cannella

Come la mirra, l' olio di cannella era un ingrediente principale nell'olio dell'unzione sacra e veniva usato per purificare l'aria, uccidere la muffa e agire come una medicina naturale. In Proverbi 7:17, Salomone usa questo olio aromatico in camera da letto e come profumo naturale o acqua di colonia.

4. Legno di cedro

Il re Salomone usò il legno di cedro per costruire il tempio di Dio e Gesù fu crocifisso su una croce di legno di cedro o cipresso. Si pensava che portasse saggezza, era usato per la pulizia rituale e serviva come medicina nel trattamento delle condizioni della pelle e della lebbra.

5. Nardo

Ai tempi della Bibbia, il "nardo" non era solo un profumo molto costoso, ma anche un unguento prezioso che veniva usato come medicina. È interessante notare che lo “ spikenard ” usato nella Bibbia potrebbe essere in realtà olio di lavanda. In Giovanni 12: 3, la Bibbia racconta come fosse usato lo spikenard per ungere Gesù pochi giorni prima della sua morte e risurrezione.

6. Issopo

Nell'Antico Testamento, Dio comandò al Suo popolo di usare l' issopo nella purificazione cerimoniale di persone e case. Issopo appare alla crocifissione di Gesù, quando i soldati romani offrirono a Gesù un bicchiere di aceto di vino su una spugna all'estremità di un gambo di issopo.

7. Cassia

Un'erba molto simile alla cannella, l' olio di cassia è il quarto ingrediente elencato nell'olio della santa unzione descritto in Esodo 30:24. Potrebbe essere stato portato fuori dall'Egitto quando gli israeliti fuggirono dal faraone ed era comunemente usato con mirra e aloe per profumare le vesti.

8. Sandalo (Aloe)

Nella Scrittura, il legno di sandalo è indicato come "aloe" ed è chiamato uno degli oli di gioia e letizia insieme all'incenso, alla mirra e al legno di cedro. Nicodemo e Giuseppe di Arimatea portarono legno di sandalo (aloe) e mirra per seppellire Gesù, e nel mercato odierno la quantità di oli usati varrebbe circa $ 200.000.

9. Cipresso

Il cipresso è celebrato nella Scrittura come simbolo di forza, sicurezza e prosperità. La Bibbia menziona il cipresso come il legno preferito
per la costruzione, il commercio e persino le armi. In Genesi 6:14, Dio comandò a Noè di "farti un'arca di legno di gopher", che nell'inglese moderno è in realtà "cipresso".

10. Galbano

Il galbano è un ingrediente principale del sacro incenso usato nel cuore del tempio in Esodo 30:34. È interessante notare che, sebbene il galbano stesso abbia un odore un po 'sgradevole, quando viene bruciato con altri oli profumati nell'incenso sacro, ha il profumo più bello ed è stato pensato per bilanciare le emozioni.

11. Rose of Sharon

Menzionata nel Cantico dei Cantici, la rosa di Sharon non è propriamente una “rosa” ma piuttosto simile all'ibisco o al tulipano (che è anche una fonte di zafferano). Alcuni espositori della Bibbia vedono la rosa di Sharon come Cristo e il giglio come la chiesa, la sua sposa.

12. Calamus

Conosciuto anche come "canna dolce", il calamo è un'erba antica che forse è ciò che ora conosciamo come citronella . Nei tempi biblici, il calamo era usato nei profumi, nell'incenso e come ingrediente nello speciale olio per l'unzione sacra usato dai sacerdoti nel tempio.

Il post Bible Oils: 12 Most Rivered Oils and their Historic Uses è apparso per la prima volta su Dr. Axe .